Cosa mettere in tavola?

Cervelas cotti dai bambi

Per noi la stagione delle grigliate dura come minimo da aprile a ottobre. Di solito partiamo in quarta con il piatto preferito di nostra figlia, le salsicce, ma verso la fine iniziamo ad averne fin sopra i capelli.

Va detto che alla nostra frugoletta non dispiacerebbe affatto nutrirsi esclusivamente di cipollata, cervelas e compagnia bella. Anzi, non chiederebbe di meglio, a patto che come dessert non manchi il gelato. Ma noi genitori abbiamo bisogno di cambiare, pur rispettando i gusti di nostra figlia.

Per fortuna la nostra piccola di due anni e mezzo ama il pollo in tutte le salse. Ala, coscia o petto: le piace tutto. Per variare un po’ i sapori, ci sbizzarriamo con le marinate.

Da quando nostra figlia ha iniziato a mangiare a tavola con noi, ne abbiamo introdotto una versione dolciastra dal leggero tocco asiatico che lei gradisce parecchio. Per prepararla, basta mescolare un po’ di salsa di soia a un olio vegetale di sapore neutro (p.es. di girasole), aggiungere due cucchiai di confettura di prugne e, per finire, uno spicchio d’aglio spremuto. La carne deve marinare per almeno un’ora, ma può tranquillamente riposare più a lungo.

Naturalmente nostra figlia mangia ancor più di gusto se prima ha contribuito a preparare la marinata: forse proprio per questo la preparazione è un gioco da ragazzi. Lo stesso vale per i contorni. Nostra figlia va matta per i funghi. Così, prima di mettere gli champignon sulla griglia, li farciamo di formaggio fresco. Tra l’altro, è un ottimo esercizio per migliorare la coordinazione occhio-mano dei bambini piccoli.

Di solito, serviamo il tutto con un'insalata ricca e variopinta . Chi preferisce la verdura cotta, può farcire i peperoni con il formaggio fresco, noi però cerchiamo di evitarlo: a nostra figlia i «poni», come li chiama lei, non piacciono proprio.

E non dimentichiamo un grande classico delle grigliate con i bambini: il pane attorcigliato. La nostra bimba si diverte un mondo quando mettiamo i bastoncini sopra la carbonella. Se invece si utilizza un grill a gas, basta adagiare l’impasto su carta d’alluminio e rigirarlo di frequente. Per il pane attorcigliato va bene anche la pasta per pizza già pronta.



Deborah, blogger di Hello Family

Dal 2015 Deborah è mamma orgogliosa di una bella bimba. Oggi la giornalista lavora tre giorni alla settimana nel settore alimentare ed è autrice di due blog.

Nel blog Hello Family troverai altri articoli su diversi interessanti temi. I soci del club registrati ricevono inoltre fantastici vantaggi e sconti.

Ti potrebbe interessare anche: